Come scegliere la spazzola giusta per i propri capelli

spazzola

Le migliori spazzole per capelli sono quelle in legno. un brand che produce spazzole di qualità elevata è TEK che predilige questo materiale perchè ideale per la salute e la bellezza del capello. E’ leggero e si lavora artigianalmente. I dentini delle spazzole TEK sono lisci, non sfibrano il capello e, essendo ipoallergenici, no creano fastidiose irritazioni.

I dentini delle spazzole migliori, come quelle di questo marchio, hanno i dentini arrotondati che a contatto con la cute favoriscono la riattivazione della circolazione sanguigna. Permettono di assorbire l’eccesso di sebo (se si guarda al microscopio la struttura dei dentini, si nota l’aspetto poroso simile a quello di una spugna) e rimuovere lo sporco.



Le spazzole di legno non sono tutte uguali ma ogni tipologia di capello richiede quella più adatta.

Per chi ha i capelli corti, uomini o donne, l’ideale è la spazzola rettangolare a dente corto come questa:

1620-29

Per chi porta caschetti o carrè e quindi ha necessità di creare volume o effetto ondulati, è consigliato questo tipo di spazzola:

olivo

 

Per chi porta i capelli lunghi, lisci o folti,  serve una spazzola grande con dente corto
tek caschetto

Per chi ha i capelli ricci o con la permanente, serve una spazzola pseciale, con   dente Tornado realizzato con una tecnica particolare adatta a risolvere i problemi di pettinabilità. Il dentino Tornado, ha sulla superficie una doppia ondulazione atta a migliorare la sua penetrabilità tra i capelli. !

1650-03

Infine per chi ha capelli opachi e fini servono spazzole con setole in cinghiale note per le caratteristiche lucidanti e di  rinfoltimento.

5870-02

Ecco un video che mostra le diverse tipologie e i modo di usare le spazzole:

Per tutte le informazioni: www.tek-italy.it

 



[newsletter_form]

Altri articoli interessanti

Una risposta

  1. Bonnie ha detto:

    da provare Karmin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *