Pettinarsi i capelli in spiaggia?Si ma nel modo giusto

Un accessorio che non deve mai mancare nella borsa da spiaggia è sicuramente il pettine. Vento, acqua e salsedine rendono i capelli un groviglio.

L’uso della spazzola tradizionale però in questo caso è sconsigliatissimo.  I nodi vanno infatti sciolti  con un pettine a denti larghi mentre le spazzole vanno lasciate  ai massaggi rinvigorenti.

Se avete fatto un bagno nel mare e volete approfittare di un aperitivo in spiaggia, essere un po’ in ordine è d’obbligo e i capelli sono un dettaglio che non va mai trascurato.

Per districare i capelli e creare una acconciatura veloce ecco coloratissimi pettini Tek, in legno naturale  colorati con  aniline vegetali e cere d’api.

Sono pettini a denti larghi che aiutano a eliminare i nodi senza spezzare i capelli . Il legno inoltre è antistatico e il capello non diventa ribelle.

Tek propone due formati di pettine: quello   “afro”    ideale per capelli ricci e permanentati di cui ne accompagna il districamento.



2020-35TEK Azzu

E il  pettine “piccolo” che si può mettere non solo nelle borse da spiaggia ma anche nelle piccole pochette . Si può così  portare con sè  anche in serate glamour.ù

2030-36TEK Rossa

Prezzo al pubblico dei pettini: 9 € per l’afro e 10, 40€ per il piccolo.

 

Tek è un’azienda eco-oriented a 360 gradi. Tutti i prodotti Tek sono certificati FSC, Forest Stewardship Council, marchio che identifica i prodotti contenente legno proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici. Anche il packaging, in cartone naturale, è realizzato secondo criteri sostenibili e per la produzione Tek utilizza Sorgenia, società fornitrice di energia elettrica e gas naturale.



[newsletter_form]

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *