Chicco Trio Living Smart, l’abbiamo provato in anteprima

Ho avuto la possibilità di testare in anteprima il nuovo sistema modulare Chicco Trio Living Smart che sarà in vendita dal 15 luglio.

Il Trio Living Smart è composto da:

Passeggino Living Smart utilizzabile da 0 a 3 anni con seduta reversibile;

Navicella Living Smart con schienalino regolabile particolarmente adatta già dai primi giorni di vita;

Seggiolino Auto Fix Fast Living Smart con base di montaggio per il trasporto dei bambini dalla nascita al raggiungimento dei 13 kg di peso.



Vediamo nel dettaglio le caratteristiche più interessanti.

Noto già da subito, che è facilissimo e molto intuitivo montare tutti gli elementi, quasi non mi serve guardare le istruzioni e dopo pochi attimi, eccomi davanti un bel trio che mi colpisce subito per il design elegante e raffinato, ma allo stesso tempo pratico e moderno. Quello che più mi interessa, visto che già mi immagino con il bimbo grande che strilla e la piccola dentro la navicella/ovetto che aspetta di essere collocata in luogo sicuro, è la leggerezza, la maneggevolezza e la praticità di staccare e attaccare al telaio i vari pezzi.

Nel prossimo video vi mostro come, con un semplice e veloce gesto, la navicella e l’ovetto si fissano o si separano dal telaio: una gran comodità che con il mio vecchio modello non avevo, con la conseguenza che dovevo faticare un sacco:

Video 1

Passiamo al passeggino

Pratico e funzionale, lo schienale è reclinabile in quattro posizioni, tra cui quella completamente sdraiata, e quindi adatta fin dai primi mesi; inoltre mi piace che ci sia la possibilità di avere il bambino sia fronte mamma, per i primi periodi in cui i bambini hanno bisogno di essere rassicurati dalla presenza del genitore, sia fronte strada, per i più grandicelli che vogliono esplorare il mondo che li circonda; effettivamente avendo in precedenza comprato un trio ho notato che non tutti quelli in commercio offrono questa possibilità;

Nel video sottostante potete vedere quanto questa operazione sia facile da effettuare:

Video 2

Maneggevole e pratico si destreggia bene su ogni tipo di strada, reagisce bene alle oscillazioni del terreno e si adatta ai repentini cambi di direzione grazie alle ruote completamente girevoli: si potrebbe guidare con una mano.

Il  passeggino una volta chiuso, è molto compatto.

Grazie all’innovativo sistema completamente girevole dei manici è estremamente comodo da mettere nel bagagliaio dell’auto, anche di quelle più piccole. Nella mia vecchia Opel Corsa, ad esempio, riesco senza fatica a mettere il passeggino, e mi rimane anche un po’ di spazio per mettere qualche busta di spesa;

La linea Living Smart è superaccessoriata e comprende:

  •  Una capiente borsa, dalla forma particolare e utile: si piega come una normale borsetta quando non è molto piena che diventa invece molto spaziosa in caso di necessità, ospitando al suo interno quasi il doppio delle cose che normalmente si porterebbero in una classica borsa da pannolini. Inoltre risulta davvero molto elegante grazie alla tinta unita; si trasporta fissandola negli appositi spazi collocati vicino ai manici e dispone anteriormente di una pratica tasca porta biberon.
     
  • Il pratico copri gambe in morbido pile per i periodi più freddi
  • Il comodo parapioggia per teneri i bambini sempre al riparo

  • Il parasole estraibile dalla capottina

Inoltre è predisposto all’uso di ulteriori accessori acquistabili separatamente come:

  • La base Isofix per garantire maggiore sicurezza;
  • Il Kit car per consentire il trasporto in auto con la navicella;
  • Il materassino riduttore passeggino per un confort maggiore.

Il Trio Living Smart mi ha lasciato un’impressione complessivamente molto positiva. E’ ben costruito, resistente ed elegante. A mio parere ci son solo due piccoli difetti:

  • Il telaio risulta per il trasporto da chiuso un po’ pesante, e non dispone di una maniglia/appiglio per portarlo in orizzontale
  • Le operazioni di apertura e di chiusura devono essere per forza effettuate con entrambe le mani: se con un braccio ad esempio sorreggo la bambina, diventa faticoso fare tutto con una sola mano, si potrebbe a mio avviso facilitare questa operazione, come per altri modelli è stato già fatto.


[newsletter_form]

Altri articoli interessanti

5 Risposte

  1. patrizia ha detto:

    Ecco stavo proprio aspettando che uscisse il nuovo Chicco Trio Living perché ne ho sentito parlare tanto bene e mi sono decisa a comprarlo.
    Credo che sia uno degli acquisti più intelligenti degli ultimi anni.

  2. ale ha detto:

    anch’io ne ho sentito parlar bene…domani lo vado a provare in uno dei negozi chicco! se mi convince lo compro!

  3. Ambra ha detto:

    grazie mille per questa recensione dettagliata! avevo già in mente l’idea di regalare questo trio a mia cognata che partorirà a settembre ma ancora non mi ero decisa perchè volevo aspettare qualche testimonianza 🙂 questa mi ha tolto ogni dubbio!

  4. antonella ha detto:

    grazie per la descrizione dettagliata, sembra molto bello e pratico. qual è il prezzo indicativo di questo trio? Ne devo comprare uno e devo tener conto di tutto, grazie

  5. ping ha detto:

    Ciao Antonella, indicativamente on line il prezzo in questi giorni di lancio si aggira sui 599 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *