Breastlight: controllare i noduli nel seno con una luce

A tutte le donne è assolutamente consigliato effettuare l’autopalpazione del seno di tanto in tanto per verificare se vi è la presenza di noduli (e nel caso di presenza, la necessità di consultare un medico).

luce-controllo-seno-autopalpazione

C’è anche la possibilità di verificare la presenza di noduli nel seno attraverso una luce, con breastlight. Breastlight (letteralmente luce della mammella), permette di illuminare il seno e “vederci attraverso” (vedi foto). Eventuali noduli dovrebbero essere evidenziati da macchie più scure.



breastlight autopalpazione seno noduli

Questo strumento è un prodotto americano pubblicizzato sul sito (così come visto in TV), quindi sarebbe necessario avere una conferma della affidabilità di questo metodo di controllo.

Viene tra l’altro facile suggerire di provare con un pila a led ad alta luminosità, l’effetto non dovrebbe essere poi tanto diverso (il fatto che lo strumento produca luce rossa non è probabilmente fondamentale, la luce rossa è migliore perché passa più facilmente attraverso la pelle ed i tessuti).

Il sito consiglia poi di utilizzare un gel lubrificante per far scorrere lo strumento con più facilità lungo la superficie delle mammelle: probabilmente una bottiglietta di olio di mandorla o di germe di grano è più che sufficiente!



[newsletter_form]

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *